Prima vittoria stagionale, di larga misura, per i ragazzi di “Michelino” Cazzarò. Il Foggia, che nella prima uscita aveva battuto per una rete a zero il Fortis Trani e che in classifica dietiene 6 punti, si arrende ad un Taranto in netta crescita, che ha facilmente controllato la gara e portato a casa un risultato che inorgoglisce tutto l’ambiente jonico.  Nessun demerito da parte dei padroni di casa, ma una perfetta gestione del match da parte dell’allenatore Cazzarò che alla seconda uscita stagionale, dopo il turno riposo di domenica scorsa, sembra aver trovato definitivamente la quadra di un gruppo talentuoso.
Sul sintetico di Orta Nova la giovanissima squadra rossoblu vince quindi per 8-0, con le reti di Musto (94), Recchia (96), Cimino (96), Fonzino (95), Bongermino (95), Battista (95) e la doppietta di Giudetti (95).

Foggia:  Monaco, Ginese, Ardore, Nardella (S. Pepe), Calabrice, Deleo, Capotosto (Russolillo), Amoroso, L. Pepe (Maffiola), Di Gregorio, Rizzi. A disp: Muzio, Zenga, Palmieri, Ruggiero. Allenatore: Di Stefano Davide

Taranto: Astorino, Vapore, Cavalerra, Minì, Pellegrini, Napoli, Papa (Cimino), Fonzino, Bongermino (Giudetti), Recchia (Battista), Musto. A disp: Monopoli, Moscato, Pasquale, Carbone. All: Michele Cazzarò.

Reti: 26′ Musto, 37′ Recchia, 50st Bongermino, 65′ Cimino, 88′ Fonzino, 88′ Giudetti, 90′ Battista, 92′ Giudetti
Note espulso Calabrice (Foggia) al 30° della ripresa per doppia ammonizione

 

 

I commenti sono chiusi.

About admin

APS Fondazione Taras 706 a.C.