La Lega Nazionale Dilettanti aderisce alla ‘Campagna Crescita 2012′ promossa dal Ministero degli Esteri, Fao, Ifad, Wfp e Bioversity International in favore della popolazione del distretto di Mwingi in Kenya. Prima di tutte le gare dei campionati nazionali dilettantistici di Serie D, Calcio a 5 e Calcio Femminile, in programma il 27 ed il 28 ottobre, verrà letto in tutti gli impianti un messaggio che ricorda come fame, emergenza e siccità siano ancora oggi causa di indigenza e di morte. Donando però una piccola somma al 45506 si può fare molto, per questo la grande famiglia del calcio dilettantistico non si è sottratta al richiamo della solidarietà. Tali iniziative si inquadrano nel contesto più generale delle celebrazioni per la ‘Giornata Mondiale dell’Alimentazione‘ (GMA) dello scorso 16 ottobre ed hanno l’obiettivo di aiutare piccole e grandi comunità ad uscire da situazioni di grave emergenza per accompagnarli in una nuova stagione di sostenibilità. Madrina e portavoce della campagna è l’atleta olimpica Valentina Vezzali: “Ho aderito con orgoglio, perché sono convinta che il sostegno alle donne africane sia la chiave per superare la povertà. La mia vita e la mia professione mi hanno dato la possibilità di rendermi conto di persona delle condizioni di vita di migliaia di persone, donne, uomini, bambini, nei cinque continenti e ciò mi ha convinto che sia necessario ed urgente un grande sforzo di solidarietà e collaborazione internazionale, nella consapevolezza che è prioritario venire in aiuto delle donne appartenenti ai Paesi dove si lotta ogni giorno per la sopravvivenza”.

fonte: lnd.it

Dal 21 al 28 ottobre sarà quindi possibile effettuare delle donazioni attraverso il numero 45506 (2 euro con sms da rete mobile: TIM, Vodafone, Wind, 3, Poste Mobile, CoopVoce, Noverca; 2 o 5 euro chiamando da rete fissa: Telecom Italia, Fastweb, TeleTu).

I commenti sono chiusi.

About admin

APS Fondazione Taras 706 a.C.