Il Giudice sportivo ha inflitto una squalifica di tre turni a Fabio Prosperi, capitano del Taranto,  per aver – secondo quanto si legge nella decisione del giudice – a gioco in svolgimento, colpito con un pugno all’altezza dello zigomo un calciatore avversario che lo aveva anticipato nello scatto diretto a raggiungere il pallone, cagionando al medesimo intensa sensazione dolorifica.

Il  difensore di Pescara era stato espulso nel secondo tempo del match contro il Trani, sospeso al 90° per un malore accusato dal direttore di gara.
Stando alla squalifica,  Fabio Prosperi rientrerà in occasione del match tra  Taranto e  S. Antonio Abate, che si svolgerà il 30 settembre.

8 risposte a “Fabio Prosperi: tre giornate di stop”

  1. enzo ha detto:

    Spero che in futuro,data la sua esperienza il nostro caro Fabio,eviti di commettere certe leggerezze che creano problemi alla squadra.Se possibile prolungare di una decina di giorni la campagna abbonamenti e vorrei sapere infine se per l’ingresso donne allo stadio è riservata qualche agevolazione?

    F O R Z A T A R A N T O

  2. ultrasempre ha detto:

    SPERO SOLO CHE DOMENICA SI SONO VERIFICATI FATTI NON COMPLOTTATI PRIMA DELLA GARA PERCHE’ A ME PUZZA CHE SIA SUCCESSO PROPRIO CON IL TRANI CHE PUNTA ALLA LEGA PRO DIRETTA MAH VABBE’ CHE A QUESTI SCANDALI TIPO L’ESPULSIONE DEL CAPITANO SIAMO ABITUATI…… FORZA TARANTO

  3. giovanni ha detto:

    Un grazie di cuore al capitano per essere rimasto a taranto e comunque la squalifica è sproporzionata.In futuro caro fabio devi evitare questi episodi che mettono in difficolta’ la squadra.vorrei dire alla societa’ taranto se è possibile prorogare la campagna abbonamenti almeno fino alla partita con il foggia. sono fuori citta e impossibilitato ad abbonarmi grazie.FORZA TARANTO.

  4. Semmy ha detto:

    mai come questa volta la squalifica è veramente insulsa
    Prosperi ho solo ostacolato l’avversario, non era ultimo uomo, non era chiara azione da gol, quindi meritava solo un giallo…da qui a dargli rosso e poi 3 giornate di squalifica ce ne corre
    abituiamoci a questo livello di arbitraggio, secondo me + scadente ed imbarazzante della Lega Pro, la società facesse ricorso perchè non possiamo fare a meno di Prosperi
    al limite si deve prendere tra gli svincolati un elemento altrettanto valido (Migliaccio potrebbe essere un’alternativa ma ce ne sono tanti altri) che lo possa sostituire per questo periodo (avendo già 2 under che coprono la fascia difensiva)

  5. Davide ha detto:

    Cominciamo bene!!!!!!!!!

  6. Feliciano Caliolo ha detto:

    dal Capitano non ci voleva! Speriamo in una riduzione
    SEMPRE E PER SEMPRE SOLO FORZA TARANTO

  7. davide ha detto:

    La categoria è quella che è e di conseguenza anche gli arbitri sono quel che sono, comunque come ha riferito il capitano l’arbitro era in confusione pertanto sarà necessario fare ricorso per ridurre la squalifica, senza Fabio x 3 giornate la difesa chi la regge?

  8. manuel ha detto:

    Veramente assurdo….ma se l’arbitro era in evidente stato confusionale….si ricomincia….

About admin

APS Fondazione Taras 706 a.C.