In data odierna, il prefetto di Taranto ha disposto per l’incontro Taranto-Monopoli del 25 novembre 2012, vista la determinazione 43/2012 adottata dall’Osservatorio Nazionale Manifestazioni Sportive, il divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Bari.

3 risposte a “Taranto-Monospolis: trasferta vietata agli ospiti”

  1. GAETANO scrive:

    I PREFETTI E I QUESTORI SI LAVANO LE MANI! NON è POSSIBILE CHE IN QUESTE CATEGORIE RISOLVONO TUTTO CON IL DIVIETO DI TRASFERTA! 300 400 500 PERSONE SI POSSONO CONTROLLARE TRANQUILLAMENTE… VERGOGNA!

  2. arcangelo scrive:

    questi per non rischiare si lavano le mani è vietano le trasferte, tutto ciò è ridicolo. Ci sono le regole che vanno rispettate chi sbaglia paga così va combattuta la violenza è troppo comodo chiudere gli stati e nello stesso tempo irrispettoso verso chi si comporta bene.

  3. marcello scrive:

    Ma come fanno a Roma e Genova a gestire i derby? Possibile che a Taranto non si riesca a controllare un centinaio di persone in uno stadio da ventisettemila posti quasi tutto..vuoto?

About admin

APS Fondazione Taras 706 a.C.