Carissimi tifosi rossoblù,
dal primo giorno in cui sono diventato presidente del Taranto ho sempre lavorato per concretizzare un progetto vincente. Un impegno che, dallo scorso anno, non è solo finalizzato al raggiungimento degli obiettivi sportivi. Infatti, nella nostra città lo sport è sinonimo di socializzazione e aggregazione: una vetrina per mostrare il vero volto di Taranto e dei tarantini. Una reale possibilità per rilanciare l’intero sviluppo economico del nostro prezioso territorio. 
Quella di domenica è stata una giornata molto speciale. Tante sono state le emozioni vissute prima e durante la gara: è stato meraviglioso rivedere la Curva Nord finalmente riaperta e colorata dopo i tanti sacrifici profusi da questa società. Restituire ai tifosi il loro tempio è stata una promessa mantenuta. A tal proposito, desidero ringraziare pubblicamente l’amministrazione comunale, la Questura, il Comitato di Vigilanza e tutti coloro che si sono impegnati  per sostenere la causa Taranto. 

Ci attende una stagione particolare: questa società ha bisogno della fiducia e del supporto di tutta la tifoseria, per raggiungere insieme ambiziosi traguardi. Bisogna credere in questa squadra: il Taranto sceso in campo domenica, non ha espresso tutto il proprio potenziale ed è pronto a dimostrarlo già dalla prossima partita.

Colgo l’occasione per invitare la tifoseria ad essere uniti con squadra e società: giochiamo questa importante partita tutti assieme con la maglia rossoblù. Per il bene della nostra città e del nostro Taranto.

Fabrizio Nardoni

I commenti sono chiusi.

About admin

APS Fondazione Taras 706 a.C.