Il Taranto esce sconfitto 2-1 dalla trasferta in terra lucana.  Vince il Matera grazie alle reti, nel primo tempo, di Oliveira e Pino. Non è bastato un buon secondo tempo e una straordinaria punizione di Clemente per recuperare il risultato.  Prima sconfitta in panchina per Aldo Papagni e centesima presenza in rossoblù per Francesco Mignogna. Il numero dieci ionico, anche oggi, ha indossato la fascia da capitano. Prossimo impegno domenica prossima, allo Iacovone, contro il Monopoli.

MATERA-TARANTO 2-1
Rete:
23′ Oliveira (M), 37′ Pino (M), 20’st.Clemente (T)
MATERA (4-4-2) – Bifulco; Pino, Ciano, Fernandez, Bassini; Roselli, Todino (34’st.Migliaccio), Pagliarini; Oliveira (14’st.Sorrentino), Lauria (29’st.Sy). All.: Toma (A disp.: Spilabotte, Sbardella, Colucci, Giorgino, Orlando, Majella).
TARANTO (4-4-2) – Marani: Menicozzo (1’st.Vivacqua), Pulci (29’st.Balistreri), Miale, Caiazzo; Mignogna, Carloto, Ciarcià, Migoni; Molinari, Ancora (11’st.Clemente). All.: Papagni (A disp.: Masserano, Russo, Fonzino, Muwana, Caruso, Riccio)
ARBITRO – Andreini di Forlì
AMMONITI – Menicozzo, Mignogna, Ciarcià (T), Bassini, Pagliarini (M)
ESPULSI – Nessuno
ANGOLI – 4-1

RECUPERO – 3’pt., 5’st

I commenti sono chiusi.

About admin

APS Fondazione Taras 706 a.C.