Colpo grosso alla capolista. E’ un Taranto da standing ovation quello che sconfigge 3-1 il Marcianise giocando un grande calcio. Tre punti che accorciano le distanze dal primo posto: ora sono 5 le lunghezze di differenza dai casertani che la prossima domenica, però, osserveranno un turno di riposo. Oltre alle tre reti segnate da Caiazzo, Ciarcià e Balistreri, il Taranto ha trovato la via delle rete tre volte con Clemente, Mignogna e Molinari trovando alta la bandierina dell’assistente dell’arbitro che annullava per fuorigioco.  Una domenica speciale anche per Fabio Prosperi che ha giocato la partita numero 200 in maglia rossoblù. Domenica prossima ultima gara del girone d’andata in trasferta contro il Real Metapontino.

TARANTO – P.MARCIANISE 3-1
Reti:
20’st.Caiazzo (T), 26’st.Ciarcià (T), 45’st.Balistreri (T), 47’st.Vitiello (P)
TARANTO  Marani; Riccio, Caiazzo, Prosperi; Viscuso, Carloto (40’st.Menicozzo), Ciarcià (29’st.Muwana), Mignogna; Clemente, Molinari (32’st.Balistreri), Migoni. All.:Papagni (A disp.: Masserano, Caruso, Vivacqua, Pulci, Fonzino, Franco).
P.MARCIANISE  Imbimbo, Ciano (29’st.Tenneriello), Lagnena, Pagano, Corduas, Verdone (34’st.Di Ronza); Viola, D’Anna (15’st.Rossetti), Vitiello; Iadaresta, Allegretta. All.:Foglia Manzillo (A disp.: Buk, Palmiero, Rossetti, Perreca, Gerardi, Juliano, Citro)
ARBITRO – Francesco Fourneau di Roma 1
AMMONITI – Lagnena (P), Balistreri (T), Pulci (T)
ANGOLI – 9-4
RECUPERO – 1’pt.,3’st.
NOTE – Spettatori presenti: 2866 per un incasso di 12023,50 € (biglietti venduti 1559)

I commenti sono chiusi.

About admin

APS Fondazione Taras 706 a.C.