“C’è ancora un Taranto da scoprire” è stato il messaggio lanciato, nei giorni scorsi, dal presidente del Taranto Fabrizio Nardoni. Detto, fatto. I rossoblù, infatti, conquistano a Manfredonia la prima vittoria in campionato. Successo largo, 1-4, meritato e deciso già nei primi quarantacinque minuti di gioco. Sono Balistreri, Clemente (doppietta), e Fonzino i marcatori di una domenica dal sapore dolce. Un regalo anche per i quasi trecento tifosi rossoblù presenti al Miramare. Quest’ultimi, a fine partita, hanno salutato la squadra con il coro “Vi vogliamo così”. La formazione allenata da Maiuri è scesa in campo con la nuova maglia da gioco rossoblù. Match sbloccato al 18′ da Balistreri abile a stoppare un cross dalla sinistra, smarcarsi dell’avversario, e depositare la palla in rete. Al 27′ il Taranto raddoppia su rigore, procurato da Miale, calciato da Clemente. L’attaccante segna e abbraccia la panchina ionica. Il Taranto domina e trova la terza rete proprio con Clemente autore di un tiro, potente, dalla distanza che termina in rete. La ripresa si apre con la rete del Manfredonia: Palazzo, al 12′, sfrutta una indecisione della retroguardia ionica e segna. Ma è sempre il Taranto ad avere la partita in pugno: Clemente su calcio piazzato, Balistreri di testa, Mignogna sotto porta sprecano il quarto gol. Che arriva, al 42′, con Fonzino bravo a raccogliere unarespinta del portiere del Manfredonia su tiro di Ancora. Il giovane tarantino, con freddezza, non sbaglia e segna. E’ un poker che segue quelli della Juniores Nazionale e Allievi Regionali. Per un weekend davvero da ricordare.

TABELLINO
 
MANFREDONIA – TARANTO 1-4 Reti: 18′ Balistreri (T), 27’rig. e 38′ Clemente (T), 13’st.Palazzo (M), 42’st.Fonzino (T)
MANFREDONIA (4-3-2-1) – Leo; Granatiero (31’st.Viscovo), Cuomo, D’Arienzo, Esposito; Pollidori, Gentile, Portosi  (12’st.Arigò); De Rita (34′ Palazzo), Trotta; Albano. All. Cinque.(A disp.: Porcaro, Sollitto, Corbo, Totaro, Coccia, Bernardo).
TARANTO (4-4-2) – Marani; Viscuso, Miale, Prosperi, Marchitelli; Ciarcià (18’st.Mignogna), Muwana, Carloto, Migoni (25’st.Fonzino); Clemente (36’st.Ancora), Balistreri. All.: Maiuri (A disp.: Masserano, Riccio, Pulci, Russo, Menicozzo, Caruso).
ARBITRO –  Minotti di Roma 2
AMMONITI – Pollidori, Granatiero, D’Arienzo (M), Marani, Prosperi (T)
ESPULSI – Nessuno
ANGOLI – 5-0
RECUPERO – 1’pt., 5’st.

I commenti sono chiusi.