La vittoria del cuore. Il Taranto che non molla mai, spinto dal calore di un pubblico straordinario, batte 2-1 il Mariano Keller, conquistando il secondo successo consecutivo in campionato. La prima vittoria casalinga porta la firma di Balistreri e Clemente. Il primo, su cross di Ciarcià trova la rete del momentaneo 1-1 con un forte colpo di testa. Il secondo, incanta lo Iacovone con una punizione magistrale. Non è stata una partita facile al cospetto di un Mariano Keller forte in contropiede, ma i rossoblù si sono dimostrati un gruppo forte ed affiatato, ottenendo meritatamente i tre punti in classifica.

TARANTO – MARIANO KELLER 2-1 

Marcatori: 17′ Santaniello (M), 12’st.Balistreri (T), 47’st.Clemente (T)
TARANTO (4-4-2) – Marani; Viscuso, Miale, Prosperi (32’st.Mignogna), Marchitelli; Ciarcià (42’st.Ancora), Muwana, Carloto, Migoni (39’st.Vivacqua); Clemente, Balistreri. All.: Maiuri (A disp.: Masserano, Riccio, Pulci, Menicozzo, Caruso, Fonzino).
MARIANO KELLER (4-4-2) – Napoli; Micallo, Borrelli, Noviello, Bosco; Cicatiello, Visone, Marzocchi (18’st.Tommasini), Della Corte (26’st.Marseglia); Santaniello, Sorrentino (6’st.Maisto). All.: Muro (A disp.: Parisi, Gala, Colellla, Esposito, Mazzeo, Amico).
ARBITRO – Montanari di Ancona
AMMONITI – Cicatiello, Borrelli (M), Clemente (T)
ESPULSI – Al 28’st. Marseglia (M) per gioco falloso
ANGOLI – 11-1
RECUPERO – 2’pt., 5’st.

I commenti sono chiusi.