“Il C.d.A.,

- preso atto delle dimissioni rassegnate dal Direttore Generale signor Domenico Pellegrini, fatte pervenire alla società del Taranto F.C. 1927, in conseguenza dell’episodio verificatosi nel dopo partita di Taranto – Bisceglie;

- considerato che e’ dovere di ogni tesserato tenere sempre un contegno rispettoso della Dirigenza della società’, anche in situazioni di incomprensioni o di divergenze temporanee con la stessa, situazioni che dovranno essere rimesse sempre all’attenzione del C.d.A.;

- tenuto conto che, nell’occasione del dopo partita di Taranto – Bisceglie, il comportamento assunto dal Direttore Generale,pur nella tensione anche del momento, non è stato corretto e consono nei confronti del Presidente dell’epoca, signora Elisabetta Zelatore;

- considerato che il successivo comportamento del medesimo Direttore Generale, che ha manifestato pubblicamente le sue scuse per quanto da lui detto o effettuato, deve essere comunque tenuto in debito conto quale momento di resipiscenza dello stesso, il quale, peraltro, ha fatto seguire le sue dimissioni dall’incarico;

- tenuto conto, comunque, che il Sig. Pellegrini nel suo lavoro ha operato positivamente nell’interesse della squadra e della società, riuscendo per un verso a dare consigli utili per la scelta di vari nuovi giocatori che si sono succeduti a coloro che sono andati via e per altro verso a dare compattezza e coesione ad uno spogliatoio inizialmente sfiduciato e poco coeso;

- ritenuto ancora che è consigliabile e opportuno per i bene della società e per la coesione che si e’ determinata tra il medesimo ed il gruppo dei giocatori che lo stesso continui la sua collaborazione con la società fino al termine del campionato in corso, salvo ogni altra futura determinazione;

Il C.d.A. ritiene di respingere, allo stato, le dimissioni formulate dal Direttore Generale Signor Domenico Pellegrini e lo invita a proseguire nell’opera tecnica da lui intrapresa nell’interesse della società’ con nuovo spirito di collaborazione e correttezza continua nei confronti di tutti.”

 

I commenti sono chiusi.

About admin

APS Fondazione Taras 706 a.C.