Vittoria dell’orgoglio dei rossoblù nella prima gara del Torneo “Città di Ostuni”.

Il Taranto di mister Cazzarò vince per tre reti a due la prima gara contro l’Andria allo “Iacovone”. Passato in vantaggio con Fonzino, subice ad inizio ripresa la rimonta dei biancazzurri, ma poi grazie ad un grande cuore ed una maggiore voglia di portare a casa i tre punti, effettua il controsorpasso, grazie al capitano Valerio Gnoni ed al goal vittoria di Carbone, subentrato a Curri nel secondo tempo.

Ora i rossoblù sono al comando del proprio girone assieme alla Juventus, che ha imposto la propria netta supremazia vincendo per cinque reti a zero contro il Bari.

Questa sera quindi appuntamento da non perdere alle ore 20:30, quando sul terreno dello “Iacovone” ci sarà la grande sfida contro i bianconeri di mister Baroni.

Questo il tabellino della gara contro l’Andria:

TARANTO – ANDRIA 3-2

Marcatori: 9′ p.t. Fonzino (TA), 3′ s.t. Messineo (AN), 15′ s.t. Abrescia (AN), 30′ s.t. Gnoni (TA), 44′ s.t. Carbone (TA).

TARANTO: Costantino, Vapore, Pellegrini, Rosato, Papa, Fonzino, Gnoni, Curri (9′ s.t. Carbone), Gatto (30′ s.t. Recchia), Schipani (46′ s.t. Cimino), Faccini (21′ s.t. Giudetti). All. Michele Cazzarò.

ANDRIA: Pizzolato, Cafagna, Cifaratti, Messineo, Attimonelli (46′ s.t. Caruso), Forenza (29′ s.t. Giampetruzzi), Kamano, Mineccia, Dumitru, Lenti (43′ s.t. Lorusso), Abrescia (39′ s.t. Sciancalepore). All. Girolamo Zinfollino.

Ammoniti: Pellegrini (TA), Fonzino (TA), Abrescia (AN).

Arbitro: Vogliacco di Bari.

I commenti sono chiusi.

About admin

APS Fondazione Taras 706 a.C.