Il Taranto conclude la stagione con una sonora sconfitta ad Ischia.

Gli isolani, già vincitrici del Campionato da quasi un mese, giocano una gara d’attacco per regalare una vittoria al proprio pubblico dopo le ultime prestazioni al di sotto dei loro standard, infliggendo ben cinque goal ai rossoblù.

Da parte sua il Taranto, che gioca solo i primi dieci minuti, sfiorando il goal con la traversa di Molinari, è sembrato scarico psicologicamente, soprattutto dopo aver giocato un girone di ritorno ad alti livelli.

Si conclude così una stagione comunque positiva per i rossoblù, che partiti in ritardo e tra mille difficoltà, sono riusciti in questo 2013 a capovolgere la classifica del girone d’andata, concludendo al settimo posto una stagione che dopo il girone d’andata sembrava più che deficitaria.

Questo il tabellino del match:

ISCHIA-TARANTO 5-0

Reti: 12′ p.t. Cunzi (IS), 35′ p.t. Masini (IS), 42′ p.t. Longo (IS), 15′ s.t. Perna (IS), 40′ s.t. Galizia (IS).

ISCHIA: Mennella, Finizio, Mattera, Rainone (17′ s.t. Mora), Tito, Ausiello, Platone, Armeno, Cunzi (23′ s.t. Galizia), Masini (4′ s.t. Perna), Longo. A disp.: Incarnato, Pulci, Alfano, Magnanelli. All.: Salvatore Campilongo.

TARANTO: Maraglino, Prete, Terrenzio (35′ s.t. Brancato), Prosperi, Stigliano, Vicedomini, Gnoni, Fonzino (7′ s.t. Gatto), Papa, Molinari (14′ s.t. El Ouazni), Mignogna. A disp.: Costantino, Curri, Rosato, Vapore. All.: Giacomo Pettinicchio.

Arbitro: Arcangelo Vingo di Pisa (Gerardo Ventre di Cassino – Alessio Corsini di Roma 1).

Ammoniti: Rainone (IS), Prosperi (TA), Stigliano (TA), Terrenzio (TA).

Espulsi: /

Recupero: p.t. 1′, s.t. 2′.

I commenti sono chiusi.

About admin

APS Fondazione Taras 706 a.C.