Il 2013 del Taranto si apre con una roboante vittoria ai danni della Fortis Trani, sconfitta per sei reti a zero. 

Mattatore della gara il puntero argentino Molinari, autore di una doppietta. Le altre reti portano la firma di Gatto, Mignogna, Vicedomini e Biondo. La squadra rossoblù risale così in classifica agguantando quota 21 punti, e soprattutto ritrova la vittoria alla vigilia del difficile doppio turno esterno contro Gladiator e Foggia.

Questo il tabellino del match:

TARANTO-FORTIS TRANI 6-0

Reti: pt 6′ Molinari (TA), 8′ Mignogna (TA), 43′ Molinari (TA); st 8′ Gatto (TA), 19′ Vicedomini (TA), 28′ Biondo (TA)

TARANTO (4-4-2): Maraglino; Rosato, Grieco, Prosperi (20′ st Terrenzio), Prete (16′ st Biondo); Mignogna, Catalano, Vicedomini, Stigliano; Molinari (22′ st Faccini), Gatto. A disp.: Monopoli, Brancato, Bongermino, Gnoni. All.: Giacomo Pettinicchio.

FORTIS TRANI (4-4-1-1): Troilo; Sgherza (22′ st Barone), Lorusso, Vallefuoco, Gigli; Pontrelli, Amato, De Guido, Vitale (34′ st Mesto); Zuccaro; Piscitelli (9′ st Semeraro). A disp.: Vessio, Bozzi, Sallustio, Bartoli. All.: Osvaldo Aquino.

Arbitro: Giuliano Parrella di Battipaglia (Francesco Antonio Labonia di Locri– Luca D’Amico di Rossano)

Ammoniti: Prosperi (TA), Prete (TA); Amato (FT).

Espulsi: De Guido (FT), al 12′ st, per gioco falloso.

Corner: 4-4

Recupero: pt 1′, st 4′.

I commenti sono chiusi.

About admin

APS Fondazione Taras 706 a.C.