Grazie ad un gran gol di Hernan Molinari ad un quarto d’ora dal termine il Taranto batte una coriacea Battipagliese, raggiungendola così a quota 31 punti in graduatoria.

La partita era iniziata in salita per i rossoblù, andati sotto nel primo tempo in ben due occasioni, ma lesti a recuperare il risultato grazie al calcio di rigore di Mignogna, procurato da Cordua, ed al primo goal in rossoblù di El Ouazni.  Poi nella ripresa, complice anche l’inferiorità numerica dei campani, ed il calcio di rigore calciato sul palo da Sorrentino, il Taranto ha chiuso la Battipagliese nella propria metà campo, trovando con Molinari ad un quarto d’ora dal termine la rete che ha fatto gioire lo “Iacovone”.

Questo il tabellino della gara:

TARANTO-BATTIPAGLIESE 3-2

Reti: p.t.: 12′ Volzone (BA), 27′ Mignogna (rig.) (TA), 33′ Cammarota (BA), 39′ El Ouazni (TA); s.t.: 30′ Molinari (TA).

TARANTO: Costantino, Rosato, Terrenzio, Prosperi, Stigliano, Catalano (28′ s.t. Gnoni), Cordua (13′ s.t. Fumai), Vicedomini; Mignogna, El Ouazni, Molinari (36′ s.t. Biondo). A disp.: Maraglino, Grieco, Bongermino, Brancato. All.: Giacomo Pettinicchio.

BATTIPAGLIESE: Carotenuto, Sparano, Magliano, Itri, Fariello, Pivetta (35′ s.t. Barra), Cammarota, Sasso (39′ s.t. Botta), Odierna, Volzone, Sorrentino. A disp.: Primadei, Merola,Di Vece, Picarone, Lamberti. All.: Emilio Longo.

Arbitro: Claudio Castello di Chivasso (Leonardo De Palma di Termoli – Giovanni Mascilongo di Termoli)

Ammoniti: Catalano (TA); Magliano (BA), Sorrentino (BA), Cammarota (BA).

Espulsi: Odierna (BA) al 36′ p.t. per doppia ammonizione.

Recupero: p.t. 3′, s.t. 4′.

I commenti sono chiusi.

About admin

APS Fondazione Taras 706 a.C.