Un grande Taranto infligge la seconda sconfitta interna stagionale al Monospolis, impresa riuscita prima solo all’Ischia vincitrice del Campionato, e conquista tre punti fondamentali in chiave salvezza.

La gara vede le due squadre affrontarsi a viso aperto, e viene decisa da un colpo di testa perentorio di Grieco a dieci minuti dal termine della prima frazione di gioco.

Ora ai rossoblù, autori di un girone di ritorno da vertice, manca solamente la matematica per festeggiare una salvezza meritatissima.

L’occasione già domenica prossima quando allo “Iacovone” sarà ospite il Nardò.

Questo il tabellino della gara:

MONOSPOLIS-TARANTO 0-1

Reti: 35′ p.t. Grieco (TA)

MONOSPOLIS: Di Gennaro, Lacriola, Grazioso (31′ s.t. Allegrini), Amato, Colella, Lanzillotta, Marini (5′ s.t. Pereyra), Paviglianiti (20′ s.t. Camporeale), De Tommaso, Strambelli, Montaldi. A disp.: Orizzonte, Milito, Guacci, Lanave. All.: Claudio De Luca.

TARANTO: Maraglino, Papa, Grieco, Prosperi, Prete, Gnoni (38′ s.t. Brancato), Vicedomini, Stigliano, Mignogna, Bongermino (33′ s.t. Fonzino), Molinari (41′ s.t. El Ouazni). A disp.: Costantino, Biondo, Curri, Faccini. All.: Giacomo Pettinicchio.

Arbitro: Gabriele Agostini di Bologna (Daniele Argento di Palermo – Danilo Ruggeri di Palermo).

Ammoniti: Colella (MO); Papa (TA), Prete (TA), Mignogna (TA), Grieco (TA), Bongermino (TA).

Espulsi: /

Recupero: p.t. 3′, s.t. 5′.

I commenti sono chiusi.

About admin

APS Fondazione Taras 706 a.C.