Torna al successo la Juniores di Michele Cazzarò che conquista tre punti sul difficile terreno di gioco della Vibonese. I rossoblù s’impongono 2-1 giocando per gran parte del secondo tempo in dieci uomini per l’espulsione (doppia ammonizione) di Moscato. Le reti che hanno deciso l’incontro portano la firma di Pellegrini al 16′ (colpo di testa su azione da calcio d’angolo) e Recchia al 27′ (pallonetto dalla distanza dopo errata respinta del portiere). I calabresi hanno accorciato le distanze con Franzè, al 14′ della ripresa, su tiro dalla distanza.

Al termine dell’incontro mister Cazzarò ha dichiarato: “Sono contentissimo per questi tre punti che danno entusiasmo alla squadra e premiano tanto lavoro settimanale. Abbiamo vinto su un campo difficile disputando una prova di carattere e qualità. La classifica è bugiarda e sono convinto che nel girone di ritorno conquisteremo altre vittorie

TABELLINO

Marcatori: Pellegrini (TA) al 16′; Recchia (TA) al 27′; Franzé (VI) al 14’st

VIBONESE CALCIO: Moscato; Fusca, Loriggio(Bagnato dal 34′) Vallone, Macrì Bruno, Palmisano, Cannitello(Gasparro dal 35’st) Petrolo, D’Agostino(Franzé dal 35′) Macrì Alessio, Di Paola. A disposizione: Barbieri, Colacchio, Calogero, Mantegna, Crupi. Allenatore: Claudio Gallioto

TARANTO FC 1927 Scardino; De Giorgio(Antonicelli dal 25’st) Cavallera, L’Erede, Pellegrini, Alfeo, Capuano, Moscato, Amatulli, Recchia, Castellucci(Alagni dal 12’st). A disposizione: Monopoli, Blandamura, Pulpito, Surico, Durante. Allenatore: Michele Cazzarò

Espulso: Moscato (TA) al 12’st

Ammoniti: D’Agostino (VI) al 35′; Capuano al 24’st e De Giorgio al 25’st

ARBITRO: Scaramuzzino di Locri. Assistenti: De Bartolo e Iulianelli (Cosenza)

Clicca qui per scaricare la distinta

I commenti sono chiusi.

About admin

APS Fondazione Taras 706 a.C.