I rossoblù conquistano tre punti d’oro sul terreno di gioco del Grottaglie. Un successo prezioso che porta la firma di Balistreri e Ciarcià, ma tutta la squadra ha meritato gli applausi dei tanti sostenitori rossoblù presenti allo stadio D’Amuri. La formazione di Aldo Papagni, pur soffrendo un buon Grottaglie, trova la via della rete all’ultimo minuto del primo tempo e al dodicesimo della ripresa dimostrando carattere e forza. Anche la classifica sorride agli ionici: secondo posto a tre punti dal Matera. Domenica prossima, allo Iacovone, arriverà il Gladiator.

GROTTAGLIE – TARANTO 1-2
Reti:
45′ Balistreri (T), 12’st. Ciarcià (T), 28’st.El Kamch (G)

GROTTAGLIE (4-3-1-2) Negretti; Botticini, Danese, De Toma, Prete (41’st.Napolitano); Papa (17’st.Gnoni), El Kamch, Carbone; Fumai; Albano, Formuso (5’st.Faccini). All.: Pettinicchio.A disp: Sergi, Quaranta, Palmisano, Manzella, D’Arcante, Aurelio. 
TARANTO (4-3-1-2) Marani; Viscuso, Miale, Caiazzo, Mignogna; Muwana, Ciarcià, Caruso (17’st.Migoni); Clemente (1’st.Grieco); Molinari (33st.Picascia), Balistreri. All.: Papagni .A disp: Masserano, Vivacqua, Pulci, Menicozzo, Fonzino, D’Angelo.
ARBITRO – Moraglia di Verona
AMMONITI – Caiazzo, Caruso,  Balistreri, Ciarcià, Muwana (T), De Toma, El Kamch (G)
ESPULSI – Al 33’st. Migoni (T) per doppia ammonizione.
ANGOLI – 4-0
RECUPERO – 1’+4′

I commenti sono chiusi.

About admin

APS Fondazione Taras 706 a.C.