Le richieste di accredito degli organi d’informazione per la finale playoff serie D girone H dovranno pervenire, via telefax (0997724151) o tramite  email all’indirizzo ufficiostampa@tarantofc.it  entro e non oltre lunedì 12 maggio ore 17.  Non saranno prese in considerazione le richieste inviate fuori termine.

Su disposizione della Lega Nazionale Dilettanti (comunicato n°123 del 6.5.2014) saranno concessi accrediti a giornalisti o a pubblicisti in possesso di regolare tessera di iscrizione all’Albo che abbiano inoltrato formale richiesta scritta di accredito su carta intestata firmata dal Legale Rappresentante della testata o dell’emittente radio televisiva presso la quale prestano la propria opera, secondo le norme vigenti

Le emittenti televisive, che risultano in possesso della prescritta autorizzazione valida per la Stagione Sportiva in corso, dovranno inoltrare apposita richiesta di accredito, e sarà consentita la presenza di un numero massimo di tre giornalisti e di due operatori per ciascuna testata televisiva accreditata, non è consentito l’accesso dell’operatore TV a bordo campo. Le emittenti radiofoniche, che risultano in possesso della prescritta autorizzazione valida per la Stagione Sportiva in corso, dovranno inoltrare apposita richiesta di accredito e sarà consentita la presenza di un numero massimo di due giornalisti accreditati, o un giornalista e un tecnico, ai quali non è consentito l’accesso a bordo campo.
Non sarà possibile richiedere altro tipo di accredito.

Sarà possibile accreditare per la carta stampata e siti internet 2 giornalisti (pubblicisti – professionisti) e un fotografo munito di tessera professionale.
Le richieste per i fotografi (bordocampo) dovranno pervenire con lettera a firma del direttore della testata giornalistica o dell’agenzia interessata, nella quale dovrà essere indicato il nominativo del fotografo e i relativi dati anagrafici (luogo e data di nascita), il numero di tessera professionale, con copia del documento di identità.

I commenti sono chiusi.

About admin

APS Fondazione Taras 706 a.C.