Portare il calcio in processione. Nelle piazze, nelle scuole, a teatro. Far ricredere chi pensa che il pallone sia soltanto un fenomeno da stadio. Con questo spirito, la Fondazione Taras, per il secondo anno consecutivo, ha organizzato la Settimana dell’Orgoglio Rossoblù, che si terrà a Taranto dal 24 al 30 marzo 2014. L’iniziativa, pensata per approfondire il legame di amore e identità tra la città e il suo club calcistico, è organizzata in collaborazione col Taranto Football Club 1927 e si svilupperà attraverso cinque momenti di festa e di condivisione che culmineranno nella partita del 30 marzo tra Taranto e Matera.

La Settimana dell’Orgoglio Rossoblù si aprirà lunedì 24 marzo con un incontro tra la Fondazione Taras e i tifosi in Piazza della Vittoria. Sarà l’occasione per fare il punto sullo stato di avanzamento del fenomeno dei supporters’ trusts in Italia e per discutere, più da vicino, dell’esperienza del trust tarantino a due anni dalla nascita.

Martedì 25 marzo, nell’ambito dell’iniziativa “Un futuro… rossoblù”, la Fondazione Taras incontrerà gli alunni dell’Istituto comprensivo “Leonardo Sciascia”, insieme con i loro genitori, a partire dalle ore 17.30. Al confronto, voluto dalla Fondazione per promuovere la diffusione dello sport e dei suoi valori tra le giovani generazioni, parteciperanno:

– Aldo Papagni, allenatore Taranto FC;
– Calciatori del Taranto FC;
– Franco Valdevies, giornalista e storico del calcio italiano;
– Claudio Andriani, presidente della Fondazione Taras;
– Gianluca Sostegno, vice presidente della Fondazione Taras;
– Dott.ssa Maria Giovanna Crocicchio, psicologa;
– Giuseppe Passariello, direttore tecnico del settore giovanile del Taranto FC 1927;
– Un rappresentante dell’Istituto comprensivo “Leonardo Sciascia”.

Mercoledì 26 marzo, la Fondazione Taras invita i tifosi e i cittadini alla festa del suo secondo compleanno. Alle ore 20.30, al Teatro Orfeo, il giornalista tarantino Gianni Sebastio condurrà una serata ricca di testimonianze, ospiti e sketch. Ci saranno, tra gli altri, il cabarettista Aldo Salamino e tutta la squadra del Taranto Football Club. L’ingresso è gratuito.

Sabato 29 marzo, la Fondazione Taras incontrerà i tifosi all’ipermercato Auchan di Taranto.

Domenica 30 marzo, in occasione della partita dello stadio “Iacovone” tra Taranto e Matera (giornata pro-Taranto), la Fondazione Taras riorganizza la fortunata iniziativa “Ogni bambino… una bandiera”: a tutti i bambini che assisteranno alla partita saranno regalate bandiere rossoblù.

Per conoscere i dettagli organizzativi dei singoli eventi, si rimanda agli abituali canali di comunicazione: il sito della Fondazione Taras, www.fondazionetaras.it, e quello del Taranto FC, www.tarantofc.it.

I commenti sono chiusi.

About admin

APS Fondazione Taras 706 a.C.