Il Taranto FC si associa alle dichiarazione riportate dalla SS Monospolis, sul sito ufficiale del Club, ed esprime nuovamente solidarietà agli operatori d’informazione aggrediti, prima della partita, su una strada poco distante lo stadio Iacovone.

La Società tiene a precisare che il presidente Fabrizio Nardoni e il direttore generale Domenico Pellegrini, già dopo la partita, hanno rilasciato interviste condannando il vile gesto e prendendo le distanze dal calcio violento. I dirigenti rossoblù, inoltre, anche dopo la gara si sono immediatamente interfacciati con i dirigenti biancoverdi rimanendo a completa disposizione.

I presidenti di Taranto FC e SS Monospolis, assieme al costante impegno etico-sportivo della Fondazione Taras, continueranno a lavorare per un calcio pulito contraddistinto da sana passione in cui le famiglie ed i bambini saranno i benvenuti.

I commenti sono chiusi.

About admin

APS Fondazione Taras 706 a.C.