Il Taranto FC comunica che in data odierna la Corte di Giustizia Federale ha accolto il ricorso e annullato la sentenza n.70 del 30.12.2013 imposta dal Giudice Sportivo riguardo la squalifica di un turno dello stadio Erasmo Iacovone rideterminando la sanzione nella sola ammenda di € 3000. La partita Taranto – Manfredonia, valevole per la 19^giornata del Campionato Nazionale Dilettanti girone H, si giocherà a porte aperte. Eccezionale il lavoro svolto dal Presidente Fabrizio Nardoni e dall’avvocato Gianluca Mongelli ascoltati, questa mattina, presso gli uffici federali a Roma.

La società rossoblù informa che le modalità d’accesso allo stadio Iacovone rimangono in linea con le precedenti partite.

I commenti sono chiusi.