Secondo vittoria consecutiva per il Taranto che chiude la fase di qualificazione vincendo il proprio girone con 7 punti davanti a L’Aquila. I rossoblù hanno sconfitto la Cedas Avio Brindisi con le reti, una per tempo, di La Gioia e Leggieri. Ma gli ionici hanno anche fallito un calcio di rigore. Il Taranto tornerà in campo per i quarti di finale domenica 1 giugno, ore 20 a Francavilla Fontana, contro il Crotone.

Al termine della gara mister Recchia ha dichiarato: “Ci prendiamo la vittoria ma non siamo stati convincenti. Ci manca fluidità di gioco. Dobbiamo tornare nelle condizioni di esprimere al massimo il nostro potenziale tecnico. Già con il recupero di Ranieri possiamo spendere maggiore qualità nel reparto offensivo”.

Marcatori: La Gioia al 9′(TA); Leggieri al 16st(TA)

Taranto:Campilongo(Bitetti al 15st); La Gioia(Ragosta al 26st), Giannotta, Punzo, Albano, Vacca(Pizzolante al 23st), Leggieri, Capozzo(Carenza al 12st), Galeandro(Perricelli al 17st), Girardi, Galante(Giudetti al 15st). Allenatore: Cosimo Recchia

Cedas Avio Brindisi: Campana; Marino(Cucci dal 25st), Cigliola(Ribezzi dal 25st), Marinaro, Semeraro, Della Torre, Magici(Greco dal 5st), Zanzariello(Ferrara dal 17st), Tommasi, Medico(Pepe dal 25st), Mimbola(Nuzzo dal 25st).Allenatore: Buccino Claudio

Ammoniti: Semeraro, Della Torre, Cucci (Cedas Avio Brindisi)

Arbitri: Sanzo Marco coadiuvato da De Francesco e Mancini di Brindisi

I commenti sono chiusi.

About admin

APS Fondazione Taras 706 a.C.