Giocando un secondo tempo quasi perfetto e nonostante le assenze per squalifica di Gatto e De Luca, il Taranto sconfigge 4-0 il Sava grazie alle reti di Palmisano, Lomartire, Ruscigno, Cataldi. I rossoblù si giocheranno il passaggio del turno alle finali nazionali, nella prossima partita di Brindisi. Contro i biancoazzurri, però, sarà obbligatorio centrare i tre punti. Allo Iacovone B i ragazzi allenati da Federico Malacari disputano un primo tempo collezionando solo due occasioni gol: con un contropiede di Solito impreciso sotto porta e la traversa colpita da Cardea durante il primo minuto di recupero. Seconda frazione dominata dai rossoblù che segnano quattro volte e strappano gli applausi del pubblico.

Al termine della gara mister Malacari ha dichiarato: “Complimenti alla squadra per aver giocato un secondo tempo di massima concentrazione e grinta. Non appena siamo riusciti a far circolare la palla siamo entrati in partita trovando la via della rete. Ora ci giochiamo tutto a Brindisi ricordando di aver disputato una stagione oltre le aspettative”.

TABELLINO

Marcatori: Palmisano al 5st, Lomartire al 19st, Ruscigno al 34st, Cataldi al 38st

TARANTO FC 1927 Russo(Corallo al 35st); Ruscigno, Cardamone(D’Andria al 34st), Pignatale, Della Torre, Cataldi, Cardea D., Lomartire(Cardea M al 35st), Palmisano(Santacroce al 32st), Solito(Caricasulo al 35st). A disposizione: Carrozzo, Calabrese. Allenatore: Malacari Federico

SAVA Bisignano; Massaro, Gningue(Zito al 1st), Callello(Biasi dal 31st), Massaro M, Talò, Martella, Giunta(Cafueri dal 28st), D’Angiulli(Lomartire P dal 12st), Salatino(Di Ventura dal 31st), Loconte. A disposizione: Di Napoli, Selvaggi, Allenatore:Ligardi Paolo Michele

ESPULSO: Talò (Sava) al 29st per doppia ammonizione

ANGOLI: 5-7

RECUPERO: 1pt, 5st

ARBITRO: De Donatis di Casarano

DISTINTA PARTITA

I commenti sono chiusi.

About admin

APS Fondazione Taras 706 a.C.