Termina senza reti il match tra Taranto e Brindisi. Un pareggio che consente ai ragazzi allenati da Federico Malacari di esordire nella fase regionale guadagnando un punto prezioso. Coraggio e sacrificio le caratteristiche che hanno permesso ai rossoblù di disputare una buona partita, al cospetto di un Brindisi sceso in campo con atleti tutti nati nel 1999. Mentre il Taranto ha schierato 6 titolari nati nel 2000.  Gol annullato ai  biancoazzurri, al 20′, per fuorigioco di De Iudicibus. Sempre gli adriatici hanno fallito un calcio di rigore, al 23′ della ripresa, con Baglivi che ha calciato la palla sopra la porta di Russo.  Prossimo impegno dei rossoblù previsto domenica 27 aprile, in trasferta, contro il Sava.

Al termine della gara mister Malacari ha dichiarato: “Faccio i complimenti alla mia squadra per aver giocato una partita attenta e coraggiosa. Abbiamo affrontato una corazzata senza timore. Dovevamo essere più precisi in alcune situazioni di gioco, ma dovevamo fare i conti con diverse assenze. E’ stato bellissimo giocare davanti a tanta gente: il giusto premio per i ragazzi. Ora testa al prossimi impegno di domenica a Sava”

TABELLINO

TARANTO FC 1927 Russo; Ruscigno, Cardamone, De Luca, Della Torre, Cataldi, Cardea D., Lomartire, Gatto, Palmisano G. (Pignatale dal 34′st), Solito. A disposizione: Corallo, Cardea M., Carrozzo, D’andria, Chirulli, Santacroce. Allenatore: Malacari Federico

BRINDISI Rossetti, De Vincentis, Montanaro, Mazza, Tagliente, Bassi, Rillo, De Fazio (Lanza dal 16′st), De Iudicibus (Galasso dal 30′st), Baglivi (Ventola dal 26′st), Tedesco (Carlucci dal 5′st). A disposizione: Contestabile, Ambrosio, Simmini. Allenatore: Di Serio Vincenzo

AMMONITI: Gatto (TA) al 10′st, De Vincentis (BR) al 17′st, Rillo (BR) al 35′st

ARBITRO: Gianluca Gargiulo di Lecce

Distinta partita

I commenti sono chiusi.