Sconfitta in trasferta per il Taranto, battuto 1-0 dal Melfi allo stadio “Arturo Valerio”. I rossoblù nella prima frazione di gara sono pericolosi con Benedetti ed Emmausso, i cui tentativi non sortiscono gli effetti sperati. Nella ripresa, la compagine lucana potrebbe passare in vantaggio al 48′ con un rigore di De Angelis, ma il portiere rossoblù De Toni neutralizza la conclusione dagli undici metri. All’89’ un tiro di Magnaghi è respinto dall’estremo difensore del Melfi Gragnaniello, ma al 92′ i padroni di casa prevalgono grazie ad un penalty realizzato da Foggia. Il team di mister Ciullo restano a quota 30 punti in classifica. Domenica 30 aprile ultimo appuntamento allo stadio “Erasmo Iacovone” con la Vibonese.

TABELLINO

MELFI: Gragnaniello; Grea, Laezza, Lodesani, Foggia, De Angelis (82′ Demontis), Romeo, Gammone, Marano, Obeng, Vicente. A disposizione: Viola, Bruno, De Giosa, Filomeno, Libutti, Pandolfi, Ferraro, Mangiacasale, Gava. Allenatore: Aimo Diana

TARANTO: De Toni; Balzano, Benedetti (77′ Magri), Pambianchi, Som; Lo Sicco, Pirrone, Paolucci; Emmausso, Magnaghi, Potenza (58′ Viola). A disposizione: Contini, Sampietro, Cobelli, De Salve, Boccadamo, Russo, Maiorano, Guadalupi, Cecconello, Minichini. Allenatore: Salvatore Ciullo

RETI: 92′ Foggia su rigore (M)

AMMONITI: Marano (M), Balzano, Lo Sicco (T)

ESPULSI: Marano (M) per doppia ammonizione

CORNER: 10-2

ARBITRO: Guccini della sezione di Albano Laziale; assistenti Bianchini e Biasini

RECUPERO: 0′ p.t., 4′ s.t.

I commenti sono chiusi.