In occasione dell’incontro di calcio ACD Nardò – Taranto FC 1927, in programma domenica 20 agosto alle ore 17:00, presso lo stadio “Giovanni Paolo II” di Nardò, valevole per il turno preliminare di Coppa Italia Serie D, vista la nota Cat. A.4/2017 Gab del 12 agosto 2017 con la quale il Questore di Lecce nel rappresentare che lo storico antagonismo esistente tra le due tifoserie ha caratterizzato negativamente gli incontri del campionato 2015/2016 vietando le trasferte delle rispettive tifoserie, prima di quella neretina e successivamente quella del Taranto, considerato che con la citata nota il Questore ha proposto, in relazione a detti avvenimenti ed ai pessimi rapporti esistenti tra le due tifoserie di valutare l’adozione della seguente misura:

– Divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Taranto.

Ritenuto di condividere la proposta del Questore e visto l’art.2 del T.U.L.P.S. approvato con R.D. DEL 18.6.1931 n.773, il Prefetto di Lecce dispone che per i motivi sopra citati è adottata la seguente misura:

– Divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Taranto.

I commenti sono chiusi.