Vittoria schiacciante della Juniores Nazionale del Taranto: il 9-0 rifilato al malcapitato Francavilla sancisce la prima vittoria in campionato dei giovani rossoblù. Ai microfoni del nostro sito ufficiale mister Alfredo Paradisi ha commentato così la roboante vittoria maturata nella seconda giornata di campionato: «Non posso che essere soddisfatto, al di là del risultato la squadra sembra mostrare segnali di crescita di partita in partita. Non dimentichiamo che la squadra Juniores del Taranto è composta da ragazzi classe 2000-2001. Oggi abbiamo iniziato il match con ben quattro classe 2001. Rispetto alla settimana scorsa ho notato una maggiore consapevolezza nei nostri mezzi, cercando sempre la giocata importante privilegiandola a quella scontata. Se dovessi cercare il pelo nell’uovo non mi è piaciuto il calo di tensione dopo il momentaneo 5-0, questo ovviamente non è legato al risultato mai in discussione, ma pretendo che ogni partita sia un motivo per crescere e migliorarci. Sabato ci attende una trasferta insidiosa in quel di Roccella, soprattutto perché questa squadra gioca con quasi tutti ’99 ed anche con due ’98 ma credo che ormai i ragazzi abbiano la consapevolezza di essere più piccoli ma probabilmente più pronti dal punto di vista tecnico. Ora tifiamo per la prima squadra e spero che, con l’avvento di Cazzarò, si possa guardare con più interesse a questi piccoli rossoblù».

I commenti sono chiusi.