Seconda vittoria consecutiva in campionato per gli Allievi Regionali del Taranto che si impongono col risultato di 3-1 contro la Real Virtus Grottaglie. I rossoblù si portano in vantaggio al 37′ del primo tempo grazie a una prodezza balistica di Vapore: il numero 11 deposita in rete direttamente da calcio d’angolo realizzando il suo primo gol in campionato. Il Taranto spreca occasioni e subisce la rete del pareggio grottagliese al 19′ della ripresa con Franchini che spedisce la palla all’incrocio. Il gol del pari risveglia la grinta rossoblù che trova il gol del nuovo vantaggio: alla mezzora della ripresa l’assist dal fondo di D’Elia trova il tap-in vincente sotto porta di De Gregorio. Al minuto 39 c’è spazio anche per la rete del 3-1 finale grazie al destro a giro su punizione di Sernia che blinda la vittoria. Soddisfatto mister Latartara che ai microfoni del nostro sito ufficiale commenta così il match giocato al “Chiappara” di Mottola: «Abbiamo disputato una buona partita: nel primo tempo a favore di vento abbiamo avuto due-tre occasioni per fare gol però in fase offensiva dobbiamo migliorare sotto l’aspetto della cattiveria. Siamo passati in vantaggio con Vapore che ha segnato un eurogol, direttamente su calcio d’angolo. Nel secondo tempo siamo partiti malissimo: infatti il Grottaglie ha giocato un buon quarto d’ora dove ci ha chiuso nella nostra metà campo e ci ha fatto gol. Dopo la rete del pareggio la squadra si è svegliata dal torpore e abbiamo giocato 25 minuti bellissimi, a due tocchi, veloci, così abbiamo segnato il secondo gol con De Gregorio e alla fine con Sernia. Devo fare i complimenti ai miei ragazzi che si sono comportati benissimo: tutti quanti, anche chi è andato in panchina e chi in tribuna. Sono un gruppo di ragazzi fantastici. Sono contento di loro in tutto e per tutto, devono continuare a lavorare al 100% e sono certo che alla fine si toglieranno delle belle soddisfazioni».

 

IL TABELLINO

TARANTO-REAL VIRTUS GROTTAGLIE 3-1

Marcatori: 37′ pt Vapore (T), 19′ st Franchini (R), 30′ st De Gregorio (T), 39′ st Sernia (T).

TARANTO: Serafini, Carrozzo, Mingolla, Patronelli, Caracciolo, Sernia (39′ st De Vivo), Messina, D’Elia, Serafino (35′ st Fina), Giammaruco (10 ‘ st Doro), Vapore (15’ st De Gregorio). A disposizione: Santoro, Maffei, Sangermano. All. Francesco Latartara.

REAL VIRTUS GROTTAGLIE: Borracino, Agostino, A. D’Elia, Agnisdei (30′ st Galeone), Pugliese (34′ st Maggi), Alò, Lovelli, Lecce, Gargano, Franchini, D. D’Elia (34′ st D’Amicis). A disposizione: Abatematteo, Caramia, Rossini, Solito. All. Angelo Lezza.

Arbitro: Sig. Gianstefano Tartaglini – sezione di Bari.

Ammoniti: Giammaruco (T), Lovelli, A. D’Elia (R).

Espulsi: /

Note: corner 10-5 per il Taranto; recupero 0 pt, 3 st; circa 200 spettatori.

I commenti sono chiusi.