Taranto, 14 settembre 2018.

Su il sipario della stagione sportiva 2018/19 del Taranto F.C. 1927. La squadra è stata presentata a Palazzo di Città nel corso di una conferenza stampa alla quale sono intervenuti il Sindaco di Taranto Rinaldo Melucci, l’Assessore allo Sport Fabiano Marti, l’Assessore ai Lavori Pubblici Massimiliano Motolese, il Presidente del Taranto Massimo Giove e il Direttore Generale del Taranto Avv. Gino Montella. Presenti gli sponsor tra cui il management di Birra Raffo, la storica birra tarantina nata nel 1919, che anche quest’anno ha confermato il proprio sostegno ai colori rossoblù in qualità di main sponsor.

L’evento, moderato dal giornalista Gianni Sebastio, ha dato l’occasione di svelare in anteprima la nuova divisa che vedrà protagonista il marchio Raffo come unico sponsor di maglia. Legata a doppio filo alla storia e all’identità della Città dei Due Mari, la storica birra tarantina ha infatti confermato per la quarta stagione consecutiva il suo legame con il Taranto F.C. 1927.

Il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, ha esordito così: «Un benvenuto a tutti voi. Prima ho salutato la squadra e ho detto loro che giocare a Taranto non è come farlo in altre piazze, abbiamo provato a dare un contributo alla società e siamo arrivati alla stesura di una convenzione nuova che sarà probabilmente l’ultima. C’è un progetto di riqualificazione più ampia dei nostri impianti. Nella convenzione ci sono tanti accordi, come una piccola anticipazione di un brand del nostro territorio. Ho fatto il mio in bocca al lupo alla società e ai ragazzi, siamo convinti che dai loro risultati dipende anche il buon umore e il riscatto di questa città che sta provando a ripartire».

Alle parole del sindaco di Taranto sono seguite le dichiarazioni del presidente del Taranto Calcio Massimo Giove: «Vorrei innanzitutto ringraziare il sindaco Melucci e tutta la giunta di Taranto per ciò che sta facendo per noi. Credo che i risultati di ciò che è avvenuto da novembre ad oggi siano sotto gli occhi di tutti, quest’anno abbiamo allestito una formazione importante, molto competitiva e cercheremo di vincere per ottenere la Serie C, per questo abbiamo bisogno di tutta la città. Voglio ringraziare tutta l’amministrazione comunale per il contributo che sta dando in merito agli impianti sportivi».

Presente anche l’Assessore allo Sport Fabiano Marti: «Sono soddisfatto e contento di essere qui, sono assessore da pochi mesi e sono un tifoso del Taranto. L’ho sempre seguito e ho sofferto con tutti i tifosi, quest’anno spero di non soffrire. Oggi ribadisco un grosso in bocca al lupo a mister Panarelli, sarebbe davvero bello se riuscissimo a vincere questo campionato e garantisco che saremo sempre vicini alla squadra».

Gli fa eco Massimiliano Motolese, Assessore ai Lavori Pubblici: «Mi prendo cura della casa del Taranto, sono al lavoro per adeguare lo stadio e renderlo agibile per ogni categoria professionistica. Ne approfitto anch’io per fare un grosso in bocca al lupo ai ragazzi».

A prendere la parola poi è stato il Direttore Generale del Taranto Avv. Gino Montella: «Ringrazio le persone che ci hanno supportato in silenzio in questo periodo, riteniamo che il Taranto debba essere un palazzo di cristallo con le porte girevoli, e tutti possono vedere l’amore che mettiamo per questa squadra. Ringrazio la città che mostra sempre il suo affetto a tutti noi, questa sera abbiamo raggiunto la cifra di 1100 abbonamenti sottoscritti. Ringraziamo anche la Birra Raffo per il supporto che ci ha dato e dall’anno nuovo lavoreremo per un evento in merito al centenario».

«Questo rinnovo – ha spiegato con soddisfazione Pierluigi Quattrini, Events & Sponsorship Manager Birra Raffo – nasce dalla volontà di rafforzare un rapporto ormai consolidato tra Raffo e il Taranto Calcio: il 2019, infatti, sarà un anno speciale per Raffo ed essere al fianco di questa squadra come sponsor unico nella celebrazione del nostro centenario ci riempie di orgoglio. Ringraziamo il sindaco per averci ospitato qui. La Birra Raffo è ormai un simbolo di Taranto che ha i colori rossoblù nel dna. Quando ci siamo incontrati con il presidente e il direttore quest’estate, abbiamo visto una grande passione e non potevamo non sposare questa causa».

Subito dopo è intervenuto l’Avv. Lelio Miro, Presidente della Banca di Taranto: «Mi è piaciuto molto sentire il sindaco, così come il presidente, perché hanno mostrato orgoglio e identità andando anche oltre lo sport. Tutti noi siamo il Taranto e dobbiamo rilanciare questa squadra».

Spazio anche al Dott. Alvaro Grilli, Amministratore Unico della Maico Taranto Acustica: «Ringrazio innanzitutto il presidente e tutta la squadra per avermi dato la possibilità di essere sponsor, e concludo con una battuta: con il nostro marchio il Taranto si farà sentire».

Per la Ninfole Caffè ha presenziato Renato Ninfole: «Con questo sponsor ho unito le mie due passioni, ovvero quella del calcio e del caffè».

Un pensiero di Antonio Borsci, nuovo Responsabile del Settore Giovanile del Taranto: «Ringrazio il sindaco e l’amministrazione comunale perché raramente si verificano queste situazioni a Taranto. Il settore giovanile rappresenta la fase più importante di ogni calciatore. Il calcio è bello perché ci riunisce, ma allo stesso momento ci porta anche a piangere. Voglio fare un in bocca al lupo per i ragazzi tarantini che non stanno vivendo un momento felice, e noi cercheremo di regalare loro delle gioie».

L’ultimo intervento della conferenza è stato di Giuseppe Russo di Templari Travel: «Per questa stagione abbiamo deciso di acquistare un autobus e renderlo esclusivamente del Taranto Calcio, perché i nostri colori non sono secondi a nessuno».

Al termine della conferenza stampa, squadra e dirigenti si sono spostati presso la Chiesa Santissima Maria di Costantinopoli di Taranto dove le nuove divise hanno ricevuto la tradizionale benedizione da parte di Don Cosimo Bucci.

 

 

Ufficio Stampa e Comunicazione Taranto F.C. 1927

I commenti sono chiusi.