Il Taranto FC 1927 comunica di aver trovato l’accordo con il forte portiere Roberto Maurantonio. Nato a Bari il 7 giugno 1981, il neo estremo difensore rossoblù vanta una prestigiosa carriera. Cresciuto nelle giovanili del Bari, debutta come portiere titolare in Serie D, con Locorotondo e Martina: con quest'ultima squadra ottiene due promozioni consecutive (in Serie C2 nel 2001 e in Serie C1 nel successivo campionato), disputando 63 partite in due anni. Nel 2002 viene acquistato dall'Ascoli ed esordisce in Serie B totalizzando 3 presenze nel campionato cadetto. Nel gennaio 2004 torna a titolo definitivo all'Ascoli e nel campionato di Serie B, Maurantonio disputa 13 partite. A fine stagione passa alla Virtus Lanciano in Serie C1, dove vi rimane per due annate, collezionando 48 presenze. Nel 2007 torna in Serie B con il Piacenza e rimane in Emilia per tre stagioni, totalizzando complessivamente 9 partite in campionato. Nel gennaio 2011 torna per la terza volta all'Ascoli e il 19 settembre successivo firma per il Grosseto, squadra militante in Lega Pro. Il 3 ottobre 2014 viene ingaggiato dal Carpi, in Serie B, dove ritrova Castori conquistando la Serie A. Nell'ultima stagione ha indossato la maglia dell'Akragas, squadra militante in Lega Pro. Queste le sue prime dichiarazioni: “Ringrazio mister Papagni e il presidente Elisabetta Zelatore per la chiamata ricevuta e per la grande fiducia riposta in me. Ho scelto Taranto anche per il blasone, è una piazza importante e indipendentemente dalla categoria e dalla mia carriera, devo rimettermi in gioco e continuare a dimostrare il mio valore. Una scelta simile comporta grande responsabilità e cercherò di trasmettere ai ragazzi tutta la mia esperienza. Ho sposato a pieno il progetto della Società, qui si vuole costruire qualcosa di importante attraverso valori quali la legalità, la coerenza e l’umiltà. La passione dei nostri tifosi sarà fondamentale per noi".
INGRESSO PRIMO ALLENAMENTO
I convocati per il ritiro precampionato a Camigliatello