Nella giornata odierna - mercoledì 23 maggio 2018 - a partire dalle ore 16:00 presso l'Istituto Comprensivo "Galileo Galilei", sito in Città Vecchia a Taranto, una delegazione del Taranto F.C. 1927 - costituita dall'Addetto Stampa Eligio Galeone, il Dirigente Tita Motolese, l'allenatore Michele Cazzarò, il capitano Claudio Miale e i calciatori Stefano D'Agostino e Stefano Boccadamo - sarà ospite del Progetto "Sport4Taranto". I primi incontri educativi, denominati “Impariamo dai Campioni”, sono stati organizzati con Nicola Legrottaglie, Margherita Granbassi e Marco Mordente. I tesserati della Società condivideranno le proprie storie di ragazzi che sono diventati adulti grazie allo sport. Questo è il messaggio chiave che Sport4Taranto vuole dare alla cittadinanza ionica racchiuso nello slogan “Lo Sport ha il potere di cambiare le cose anche a Taranto”. Il progetto è stato ideato dal tarantino Dino Ruta, docente dell’Università Bocconi di Milano di leadership e sport management, anche noto professionista dello sport internazionale, con il supporto di due grandi campioni del calcio, Javier Zanetti e Ivan Ramiro Cordoba, con le rispettive fondazioni. Il progetto, avviato nel 2017/18, ha visto la nascita di due importanti iniziative: la “Scuola Calcio-Educativa” realizzata con la preziosa collaborazione dell’Associazione benefica Abfo del Presidente Andrea Occhinegro, e gli incontri “Impariamo dai Campioni” che si svolgono nelle scuole dei quartieri Tamburi, Paolo VI e Città Vecchia nei quali i campioni sportivi incontrano bambini e famiglie per condividere la propria esperienza di vita con l’obiettivo di confrontarsi e trasferire come gli insegnamenti dello sport si possano applicare alla vita di tutti i giorni. Le tre scuole sin qui coinvolte nel progetto hanno dato prova di grande disponibilità e capacità organizzativa, in particolare le tre dirigenti scolastiche: Antonella Caforio (IC Pirandello), Elisabetta Scalera (ICS Vico-De Carolis) e Maria Paola Scorza (IC Galileo Galilei), hanno coinvolto studenti e famiglie dando voce e concretezza al progetto. Orchestratore di questa rete di scuole è la dirigente scolastica dell’ITES Pitagora, Nadia Bonucci, che guida il progetto Sport4Taranto sui temi dell’educazione scolastica.  Il coordinatore del progetto Gianfranco Caforio sottolinea come «I giovani atleti hanno preso seriamente questo progetto, il gruppo è diventato una vera squadra e grazie a questo hanno ottenuto anche dei bei risultati sul campo nei tornei di fine stagione. Hanno imparato che lavorando insieme e allenandosi si possono vincere le partite della vita». La vicinanza del Taranto F.C. 1927 è un’opportunità unica per avvicinare i bambini ai giocatori del Taranto. Sport4Taranto non è solo rivolto ai bambini, ma ha l’ambizione di incentivare la crescita e lo sviluppo culturale dell’intera città e delle sue famiglie. La partecipazione al progetto è aperta a tutti coloro che credono in una Taranto migliore partendo dai bambini. Campioni si diventa e chiunque può imparare da Sport4Taranto a crescere con la mentalità vincente.
"UN CALCIO AL BULLISMO": IL TARANTO F.C. 1927 PARTECIPA ALLA PREMIAZIONE
STAGIONE 2018/19 - UFFICIALIZZATE LA SEDE E LA DATA DEL RITIRO