Nella 17^ giornata di andata di Serie D girone H il Taranto espugna l’”Amerigo Liguori” di Torre del Greco battendo la Turris col risultato di 2-1. La prima conclusione è di marca rossoblù con Lorefice che al terzo minuto si fa vedere con una conclusione dalla distanza ma la sfera termina a fil di palo. Al 5’ si fa vedere Ancora con un tiro debole dalla distanza che si spegne sul fondo mentre al 7’, su azione da calcio piazzato battuto da Galdean, è D’Agostino a colpire di controbalzo con la sfera che termina di poco alta. La reazione corallina arriva all’ottavo con un diagonale velenoso di Piacente che termina di poco fuori. Ancora il terzino classe ’97 si rende pericoloso al 20’ con un tiro dal limite ma Rosania smorza la conclusione deviando in corner. Al 25’ passa in vantaggio il Taranto con il primo gol in campionato di Lorefice che sfrutta l’invito dalla sinistra di D’Agostino e con una staffilata da fuori area col sinistro infila l’estremo difensore corallino. La reazione dei padroni di casa giunge al 30’ con la rete del pareggio: su azione da corner la sfera giunge a Roghi che batte in avvitamento Pellegrino con una conclusione ravvicinata a botta sicura. Al 41’ un lancio lungo di Lorefice assiste Ancora che dalla sinistra fa partire un cross per il tap-in sotto porta di Diakite ma l’attaccante ivoriano viene anticipato dal pronto intervento di Caso che evita il raddoppio. L’ultima occasione del primo tempo arriva al 42’ con la conclusione dalla distanza di Marsili che termina centrale per la parata facile di Testa. A inizio ripresa occasione rossoblù: Ancora serve sul fondo Diakite che colpisce perdendo l’equilibrio con la sfera che termina alta. Al 14’ un tiro dalla distanza di Romano termina fuori misura. La rete del sorpasso ionico arriva al 21’ del secondo tempo: Galdean scucchiaia per D’Agostino che dai 25 metri fa partire un fendente col destro che si insacca all’angolino alla destra di Testa. Poco dopo è ancora il numero 8 rossoblù a rendersi pericoloso con un tiro dalla zona sinistra dell’area di rigore ma l’estremo difensore corallino evita guai peggiori smanacciando in corner. Al 35’ un cross di Li Gotti trova il colpo di testa di Diakite debole e centrale per la comoda parata di Testa. L’ultima occasione del match arriva sui piedi di Galdean che in area di rigore colpisce al volo debolmente e la sfera diventa facile preda di Testa. Grazie a questa vittoria il Taranto mantiene la quinta posizione in classifica in coabitazione col Gravina. La squadra di mister Cazzarò tornerà in campo dopo la pausa natalizia il 7 gennaio 2018 quando affronterà in trasferta l’Aversa Normanna. IL TABELLINO Campionato Nazionale Serie D girone H 2017/18 – 17^ giornata di andata – Data e ora 17.12.2017, ore 14:30 – Stadio “Amerigo Liguori” di Torre del Greco TURRIS-TARANTO 1-2 Marcatori: 25’ pt Lorefice (TA), 30’ pt Roghi (TU), 21’ st D’Agostino (TA). TURRIS (4-3-1-2): Testa; Esempio, Guastamacchia (43’ st Pontillo), Caso, Piacente; Visciano, Romano, Greco (32’ st Valentino); Roghi; Liccardi (20’ st Guarracino), Improta. A disposizione: D’Inverno, Caiazzo, Paradisone, Gazzaneo, Follera, Stoia. All. Vincenzo Potenza. TARANTO (4-3-1-2): Pellegrino; Bilotta, Miale, Rosania (20’ st D’Angelo), Li Gotti; Marsili, Galdean, Lorefice (46’ st Cacciola); D’Agostino (39’ st Capua); Ancora (17’ st Favetta), Diakite (43’ st Gori). A disposizione: Pizzaleo, S. Boccadamo, Giorgio. All. Michele Cazzarò. Arbitro: Sig. Alessio Angelo Boscarino – sezione di Siracusa; 1° assistente: Sig. Vito Angileri – sezione di Aprilia; 2° assistente: Sig. Mirko Lilli – sezione di Viterbo. Ammoniti: Roghi, Guarracino (TU), Rosania, D’Agostino, Pellegrino (TA). Espulsi: / Note: corner 6-2 per la Turris; recupero 0’ pt, 3’ st; presenti circa 800 spettatori. Eligio Galeone - Ufficio Stampa Taranto F.C. 1927
SETTORE GIOVANILE | NAZIONALE JUNIORES: TARANTO-PALMESE 5-1
TURRIS-TARANTO 1-2 | LA FOTOGALLERY