Nell'ottava giornata di andata del Campionato Nazionale il Taranto Juniores batte in rimonta i pari età dell'Isola Capo Rizzuto per 4-1. Inizio in salita per i ragazzi di Paradisi che passano in svantaggio al 23' con un calcio di rigore trasformato da Pellizzi. Nella ripresa cambia il registro la squadra ionica ribaltando il risultato e andando a segno con le doppiette di Rizzo e Salamina. A fine partita mister Alfredo Paradisi, ai microfoni del nostro sito ufficiale, commenta così la gara disputata dalla sua squadra: «La partita di oggi segna un altro passo avanti nella crescita dei ragazzi. Oggi avevamo di fronte una squadra con due '98, un '97 e soli tre classe 2000, molto forti fisicamente e non male tecnicamente. Il primo tempo abbiamo sofferto la loro fisicità e siamo andati sotto di una rete anche se abbiamo creato tre palle gol nitide. Nella ripresa, invece, abbiamo iniziato a giocare il nostro calcio regalando quattro reti e tante occasioni da gol. Sono soddisfatto per la reazione della squadra tenuto conto inoltre che abbiamo dovuto fare a meno di Cardea convocato in prima squadra». IL TABELLINO TARANTO-ISOLA CAPO RIZZUTO 4-1 Marcatori: 23' pt Pellizzi (I), 7' st su rig. e al 26' st Rizzo (T), 11' st e al 20' st Salamina (T).                       TARANTO: Russo, Pignatale (22' st Fago), Ruscigno (34' st Napolitano), Ciardo, Ingrosso (34' st La Volpe), Marzulli, Salamina, Dettoli, Palumbo (25' st Scarci), Gatto (25' st Coronese), Rizzo. A disposizione: Oliva, Monteleone, Borgia, A. Boccadamo. All. Alfredo Paradisi. ISOLA CAPO RIZZUTO: Macrì, Frustalli (5' st Madia), Greco (15' st Innaro), Nebbiolo, Pascazio, Liperoti, Pellizzi, Iannone, Palmiterese (15' st Guido), Fauci (28' st Sinopoli), Mancuso (25' st Aprilliano). A disposizione: Caterisano, Martino, Liberta, Dolce. Arbitro: Sig. Luigi Junior Palmieri - sezione di Avellino; 1° assistente: Sig. Giuseppe Magnifico - sezione di Bari; 2° assistente: Sig. Claudio Marolla- sezione di Molfetta. Ammoniti: Ciardo (T), Palmiterese, Madia (I). Espulsi: al 23' st Innaro (I). Note: recupero 3' pt, 2' st; circa 250 spettatori.   Eligio Galeone - Ufficio Stampa Taranto F.C. 1927
I CONVOCATI DI CAZZARÒ PER LA SFIDA CONTRO LO SPORTING FULGOR
SPORTING FULGOR-TARANTO 2-3 | LA FOTOGALLERY