IL SORRENTO PASSA ALLO IACOVONE CON UN GOL CONTESTATO

TARANTO-SORRENTO 0-1
Marcatori: Bonanno (19 s.t.’)
TARANTO: Sposito; De Caro, Ferrara, Manzo L., Manzo S. Allegrini, Guaita (dal 37′ s.t. Croce), Matute (dal 9′ s.t. D’Agostino), Genchi, Favetta, Cuccurullo (dal 20′ s.t., Masi). Panchina: Pizzaleo, Benvenga, De Letteriis, Riccio, Oggiano, Galdean, Croce. Allenatore: Ragno
SORRENTO: Scarano; Peluzzi, Masullo, La Monica (dal 31′ s.t., Vodopivec), Cacace, Fusco, Vitale, De Rosa, Pedrabissi (dal 13′ Cassata), Bonanno (dal 22′ s.t. Herrera), Gargiulo. Panchina: Semertizidis, D’Alterio, Cesarano, Esposito, Vodopivec, Cinque, Bozzaotre. Allenatore: Maiuri

Arbitri: Alessandro Cutrufo; Benedetto Torraca, Matteo Della Monica.

Ammoniti: Cassata, Genchi, Benvenga

Stop del Taranto tra le mura amiche dello Iacovone. I rossoblù, pur creando diverse occasioni da gol e conducendo il gioco per tutta la gara, capitolano a metà del secondo tempo sull’unico tiro in porta del Sorrento viziato da un evidente tocco di mano non ravvisato da arbitro ed assistente. Due i legni colpiti dai padroni di casa con Genchi nella prima frazione e Favetta nella ripresa. Domenica a Foggia bisognerà riscattare l’inattesa sconfitta.

Share: