IL TARANTO AVANZA IN COPPA

TARANTO-CERIGNOLA 2-0

RETI: 39′ Favetta (T), 90’+3′ Ouattara (T)

TARANTO: Giappone; De Letteriis, Luigi Manzo, Mambella; Pelliccia (36′ Oggiano), Stefano Manzo (61′ Matute), Galdean (78′ Masi), Riccio; D’Agostino (61′ Guaita); Favetta, Croce (61′ Ouattara). Panchina: Pizzaleo, De Caro, Perrini, Marino. All. Ragno.

CERIGNOLA: Sarri, Celentano (78′ Parise), Tancredi (77′ Venuti), De Cristofaro, Palumbo, Russo, Boufous, Muscatiello (90′ Giannotti), Martiniello (83′ Pugliese), Conque, Mentana (66′ Prudente). Panchina: Fares, Morese, Persichella, Diploma. All. Potenza.

Arbitro: Giorgio Vergaro di Bari. Assistenti: Michele Colavito di Bari e Andrea Maria Masciale di Molfetta.

Ammoniti: D’Agostino (T); Martiniello, De Cristofaro (C).

Il Taranto batte il Cerignola per 2-0 allo Iacovone ed approda ai sedicesimi di Coppa Italia di serie D dove affronterà il Fasano. A decidere la gara un gol per tempo a favore dei locali con rete acrobatica di Favetta nella prima frazione al 39′ e sigillo finale dell’esordiente Ouattara nel recupero. Un Taranto bravo a gestire con i tutti i suoi effettivi l’intera gara e a capitalizzare la supremazia territoriale esercitata al cospetto di un Cerignola comunque non remissivo. Domenica in campionato altro match interno contro la Team Altamura.

Share: