LAMPO D’AGOSTINO: IL TARANTO TORNA ALLA VITTORIA

Un gol di giustezza nella prima frazione di capitan D’Agostino su letale ripartenza di Guaita regala al Taranto 3 punti preziosi a distanza di un mese. La maggiore qualità dei rossoblù ha la meglio sull’Andria, un avversario difficile da affrontare soprattutto sul suo campo. E’ una vittoria meritata che concede un po’ di serenità a ridosso del Natale e che risolleva il morale al termine del giro di boa.

FIDELIS ANDRIA – TARANTO 0-1

RETI: 24’ D’Agostino

FIDELIS ANDRIA: Segantini; Forte, D’Orsi, Porcaro; Zingaro, Montemurro, Iannini, Petruccelli (85’ Massa), Nannola (85′ Piperis); Palazzo, Yeboah (70’ Tedesco). A disposizione: Volzone, Massa, Daluisio, Lanzolla, Casella, Morisco, Di Palma.  All.: Favarin

TARANTO: Sposito; Pelliccia, L. Manzo, Benvenga, Marino; Cuccurullo, S. Manzo; Oggiano (67’ Matute), D’Agostino, Guaita (86’ Kosnic); Genchi (75’ Olcese). A disposizione: Pizzaleo, De Letteriis, Masi, De Caro, Patronelli, Actis Goretta. All.: Panarelli

Arbitro: Francesco Lipizer di Verona. Assistenti: Giuseppe Lipari di Brescia e Alessandro Calefati di Saronno.

Ammoniti: Montemurro, Porcaro, Palazzo, Iannini (FA), Oggiano (TA).

Espulsi: nessuno.

Share: