UN GOL DI CUCCURULLO NON BASTA: PARI CON IL TORO

Un buon Taranto non riesce nel tentativo di espugnare il Giovanni Paolo II di Nardò e, al cospetto di una squadra in serie utile da oltre due mesi, porta a casa solo un punto. Il primo tempo vede il Taranto provarci di più, ma negli ultimi metri manca la freddezza e la convinzione necessaria per concretizzare. Ad inizio ripresa Taranto più deciso ed il primo gol con la maglia del Taranto di Marco Cuccurullo è più che meritato. Il vantaggio ospite dura venti minuti fino a quando Mengoli da 30 metri non indovina il tiro della domenica per il definitivo 1-1.

NARDO’-TARANTO 1-1

RETI: 56’ Cuccurullo (T), 76’ Mengoli (N).

NARDO’: Mirarco; Centonze, Stranieri, Trinchera; Avantaggiato, Danucci, Trofo (59’ Camara), Mengoli, Frisenda; Calemme, Manfrellotti (77’ Cancelli). A disposizione: Montagnolo, Minerba, Colonna, Valzano, De Giorgi, Montaperto, Lauretti. All. Foglia Manzillo.

TARANTO: Sposito; Benvenga, Manzo L., Ferrara; Pelliccia, Manzo S., Cuccurullo (81’ Serafino), Oggiano; Genchi, D’Agostino (77’ Guaita); Actis Goretta (63’ Van Ransbeeck). A disposizione: Carriero, Allegrini, De Caro, Matute, Masi, Klej. All. Panarelli.

ARBITRO: Dario Di Francesco di Ostia Lido. ASSISTENTI: Alessandro Marchese di Napoli – Andrea Pasqualetto di Aprilia.

AMMONITI: Trofo (N), Pelliccia, Cuccurullo, Genchi, Manzo S. (T).

Share: