UNO-DUE GENCHI D’AGOSTINO ED IL TARANTO FA SUO IL DERBY

Un bel Taranto concreto e determinato si aggiudica meritatamente il derby di Brindisi. Gli uomini di Panarelli legittimano la supremazia territoriale al 37′ della prima frazione, quando Genchi, prima addomestica un pallone complicato a causa del forte vento e poi dopo aver dribblato un avversario, batte imparabilmente il portiere brindisino con un pallonetto telecomandato. Nella ripresa, con il vento a sfavore, i rossoblù chiudono la pratica con il gol sotto porta di capitan D’Agostino ottimamente imbeccato da Guaita. Domenica allo Iacovone farà tappa il Casarano.

BRINDISI: Pizzolato; Dario, Escu, D’Ancora, Ianniciello, Fruci (37’ s.t. Cuomo), Boccadamo, Pizzolla, Dorato (13’ s.t. Toure), Marino, Ancora. A disposizione: Lacirignola, Capone, Merito, Nardelli, Giovane, Nocerino, Zappacosta. Allenatore: Ciullo
TARANTO: Sposito; L. Manzo, Benvenga, Ferrara; Pelliccia (13’ s.t. Marino), S. Manzo, Cuccurullo, Oggiano (12’ s.t. Guaita); D’Agostino (41’ s.t. Actis Goretta), Genchi (30’ s.t. Allegrini); Olcese (44’ s.t. Matute). A disposizione: Carriero, Van Ransbeek, Masi, Serafino. Allenatore: Panarelli
RETI: 37’ Genchi (T), 31’ s.t. D’Agostino (T)
AMMONITI: Ancora, Escu (B), Oggiano, S. Manzo, Sposito, Actis Goretta (T)
ARBITRO: Simone Taricone di Perugia; assistenti Marco Giudice di Frosinone e Giuseppe Cesarano di Castellammare di Stabia
RECUPERO: 1’ p.t., 5’ s.t.

Share: